Adminer – software di amministrazione database online – installazione, upgrade e disinstallazione

Esiste un altro strumento oltre PhpMyAdmin per gestire database online?
Certo che sì. Ne esistono diversi e qualcuno sembra anche migliore in alcuni aspetti.

Adminer logo

 
Adminer
Database management in single PHP file

Adminer è un software di amministrazione database in PHP che come dice il titolo è composto da un unico file.
L’installazione è molto semplice e si compone di pochi passi.
Creare la directory dove installare il programma

  • sudo mkdir /usr/share/adminer

scaricare tramite wget l’ultima versione del programma posizionandola nella directory precedentemente creata

  • sudo wget “http://www.adminer.org/latest.php” -O /usr/share/adminer/latest.php

creare un link simbolico tra il file “latest.php” ed un più congeniale “adminer.php”

  • sudo ln -s /usr/share/adminer/latest.php /usr/share/adminer/adminer.php

scrivere un file di configurazione di Apache con la stringa della directory di installazione ed il file programma

  • echo “Alias /adminer.php /usr/share/adminer/adminer.php” | sudo tee /etc/apache2/conf-available/adminer.conf

dire ad Apache di prendere la configurazione precedentemente impostata

  • sudo a2enconf adminer.conf

riavviare Apache

  • sudo service apache2 restart

A questo punto per accedere all’interfaccia di amministrazione, digitare l’indirizzo web del server, seguito da adminer.php

  • https://192.168.1.100/adminer.php

inserire i dati del database, nome utente e password, ed ecco che si potrà amministrarlo.

E’ possibile anche personalizzare la grafica dell’interfaccia, scaricando uno tra i css presenti sul sito e copiarli nella directory di installazione

  • sudo cp /Scaricati/adminer.css /usr/share/adminer/
—————-

Per eseguire l’update del programma, basta digitare il seguente comando

  • sudo wget “http://www.adminer.org/latest.php” -O /usr/share/adminer/latest.php
—————-

Per rimuovere il programma, rimuovere adminer dalla configurazione Apache ed eseguire il restart del server

  • sudo a2disconf adminer.conf
  • sudo service apache2 restart
  • sudo rm /etc/apache2/conf-available/adminer.conf

rimuovere la directory di installazione

  • sudo rm -Rf /usr/share/adminer
—————-

Per la gestione di database in remoto, basta semplicemente copiare il file “adminer.php” nella radice del sito, inserire i parametri richiesti e entrare nel pannello di ammistrazione.

Queste sono le procedure funzionati da me sperimentate.
Buona gestione database a Te.

Se pensi che l'articolo che possa essere d'aiuto a qualcuno condividi, grazie.

Giuseppe Guida

Ho da sempre la passione per Internet e le nuove tecnologie. Mi interesso particolarmente dell'ottimizzazione delle risorse informatiche, dell'open source, dei servizi web e cyber-sicurezza | Seguimi su Twitter @tecnopassopasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.